Davide batte ancora Golia

Il futuro deve trovarsi nei piccoli

Molte Agenzie di Marketing
e professionisti del web affermano energicamente che il futuro del commercio e dell’advertising sarà collocato su INTERNET. In parte questa attestazione risulta essere più che veritiera, ma il tempo verbale utilizzato andrebbe notevolmente rivalutato: per arrivare al futuro è obbligatoriamente necessario transitare dal presente; il futuro è qui, è oggi, è ADESSO. Perciò, a chi dobbiamo rivolgerci per far sì che il nostro brand, oppure i nostri servizi, abbiano la massima efficacia e visibilità nella rete?
Ci sono due aspetti molto importanti da considerare, prima di rispondere a questo quesito:

I. Il BUDGET che vogliamo o possiamo stanziare

Le grandi agenzie di marketing offrono diversi piani tariffari cosiddetti ” standard “, una esigua scelta di proposte non modificabili ne personalizzabili a seconda delle nostre effettive esigenze; questo perché lavorano sulla quantità, trascurando la qualità.
Rivolgendoci ad una medio/piccola web agency, oppure affidandoci ad un ” sobrio ” professionista, potremo ottenere un preventivo pensato su misura per ognuno di noi; verranno valutate le nostre reali necessità, gli obiettivi che vogliamo raggiungere e, soprattutto, avremo una visibilità direttamente proporzionale alla qualità dei contenuti, senza dilapidare ulteriori risorse economiche in campagne pubblicitarie.

II. La trasparenza e l’assistenza di cui avremo bisogno

Più la dimensione dell’agenzia di marketing alla quale faremo affidamento risulta essere ingente, più persone inevitabilmente vi saranno impiegate lavorativamente; il rischio sarà di avere a che fare ogni volta con agenti di vendita diversi ( anche per la breve durata dei contratti offerti a questi ultimi ) e di doverci affidare ad un servizio call center, i cui operatori non saranno proprio informatissimi sulla nostra situazione contrattuale, né su chi effettivamente siamo.
Il medio/piccolo professionista del web ci mette sempre la faccia! Sarà lui stesso a presentarsi, a proporre la propria collaborazione. Colui che stipulerà il contratto, sarà la stessa persona che si occuperà e dirigerà il progetto pensato apposta per noi, solo per noi. Sarà sempre lui che risponderà al telefono per un reclamo e sempre lui risolverà il problema.

Perché ciò di cui oggi abbiamo assolutamente bisogno, si chiama FIDUCIA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.